Sant'Apollinare

Lavoro, otto denunce nell'Isernino

Otto persone sono state denunciate dai carabinieri di Isernia a conclusione d'attività, condotta in collaborazione con i colleghi del Nil, contro il lavoro irregolare e per garantire la tutela della salute e della sicurezza dei lavoratori. I controlli hanno interessato imprese edili e commerciali. Le irregolarità vanno dalla inosservanza degli obblighi del datore di lavoro in materia di formazione ed idoneità dei lavoratori alla mancata elaborazione dei documenti di valutazione dei rischi, dalla installazione abusiva di sistemi di videosorveglianza sul luogo di lavoro allo sfruttamento di lavoratori a nero o comunque irregolari ed altre violazioni in materia antinfortunistica. Contestate anche sanzioni amministrative per un importo complessivo di oltre 40mila euro.

ARTICOLI CORRELATI

Altre notizie